CON MNEMOSINE I 24CFU SONO VALIDI POICHE’ TUTTI I CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI SONO RILASCIATI DA UNIVERSITA’ NON TELEMATICA (art. 3 comma 2 DM 616/17)

 

COSA SONO I 24 CFU

Il D.L. n. 59 del 13 Aprile 2017 nonché il DM del 10 Agosto 2017 e relativi Allegati, disciplinano in modo completo l’acquisizione dei crediti formativi necessari a tutti coloro che vogliono intraprendere il percorso dell’insegnamento. Tali documenti cambiamo le regole per il “reclutamento dei docenti”, i “24 CFU” sono infatti oggi un requisito indispensabile sia per inserirsi nelle graduatorie provinciali sia per partecipare ai Concorsi Docenti 2020.

VALIDITA’

Il MIUR stabilisce che i 24 CFU NON possono essere acquisiti tutti con modalità TELEMATICA, per tale motivo preme sottolineare che l’Università Dante Alighieri, che eroga i 24 CFU proposti dall’Associazione Mnemosine, NON è un’Università Telematica pertanto tutti i 24 CFU sono validi!

AMBITI DI INTEGRAZIONE DISCIPLINARE

Una Laurea idonea all’insegnamento, quindi, non è più un requisito sufficiente per poter insegnare.

Serve aver conseguito almeno 24 crediti formativi nei settori antropo-psico-pedagogici e nelle metodologie didattiche. Nello specifico gli ambiti in cui è necessario integrare la propria formazione sono:

  • pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione;
  • psicologia;
  • antropologia;
  • metodologie e tecnologie didattiche generali.

La scelta dei 24 crediti formativi dovrà ricadere in almeno 3 ambiti dei 4 previsti dal DM 616/17 e per ogni ambito devono essere certificati almeno 6 CFU.

LA NOSTRA PROPOSTA

I “24 CFU” proposti dall’Associazione Mnemosine Ente Accreditato al M.I.U.R. ed erogati e certificati solo ed esclusivamente dall’Università Dante Alighieri di Reggio Calabria, possono essere conseguiti tramite iscrizione a 3 a scelta dei 4 “Corsi 24 CFU” proposti (ai quali possono accedere sia Diplomati che Laureati) o tramite il “Master 24 CFU” (a cui possono accedere solo i Laureati):

  • Ambito A: Pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione – Corso: Didattica speciale (9 CFU) – M-PED/03
  • Ambito B: Psicologia – Corso: Psicologia dell’apprendimento (9 CFU) – M-PSI/04
  • Ambito C: Antropologia – Corso: Antropologia culturale (9 CFU) – M-DEA/01
  • Ambito D: Metodologie e tecnologie didattiche – Corso: Teoria e metodi di progettazione e valutazione didattica (9 CFU) – M-PED/04
  • Master in “Metodologie Didattiche, Psicologiche, Antropologiche e Teoria e metodi di progettazione” di 1500 ore e 60 CFU.

A conclusione dei suddetti Percorsi Didattici, ai corsisti che avranno adempiuto agli obblighi previsti e avranno superato la prova finale, sarà rilasciata, se richiesta, una Specifica Certificazione secondo il comma 5 dell’art. 3 del D.M. n. 616 del 10 Agosto 2017 nella quale saranno riportati:

a) Denominazione di ogni singolo insegnamento;
b) Le votazioni riportate agli esami ed i Crediti Formativi Universitari acquisiti;
c) I settori scientifico disciplinari;
d) Gli obiettivi formativi previsti dal D.M. n. 616 del 10 Agosto 2017.

I VANTAGGI DI ISCRIVERSI SOLO AI “PERCORSI FORMATIVI 24 CFU”

Possibilità di ottenere una Specifica certificazione secondo il comma 5 dell’art. 3 del D.M. n. 616 del 10 Agosto 2017 nella quale saranno riportati:

  • Denominazione di ogni singolo insegnamento;
  • Le votazioni riportate agli esami ed i Crediti Formativi Universitari acquisiti;
  • I settori disciplinari;
  • Gli obiettivi formativi previsti dal D.M. n. 616 del 10 Agosto 2017.
  • Possibilità di integrare e acquisire contestualmente all’iscrizione ai “Percorsi Formativi 24 CFU” anche i Crediti Formativi Universitari, tramite corsi erogati dall’Università per stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, per accedere alle Classi di Concorso.

I VANTAGGI DI ISCRIVERSI AL MASTER IN “METODOLOGIE DIDATTICHE, PSICOLOGICHE,  ANTROPOLOGICHE E METODI DI PROGETTAZIONE”:

Possibilità di ottenere una Specifica certificazione secondo il comma 5 dell’art. 3 del D.M. n. 616 del 10 Agosto 2017 nella quale saranno riportati:

  • Denominazione di ogni singolo insegnamento;
  • Le votazioni riportate agli esami ed i Crediti Formativi Universitari acquisiti;
  • I settori disciplinari;
  • Gli obiettivi formativi previsti dal D.M. n. 616 del 10 Agosto 2017.
  • Valutabile punti 3,00 nelle Graduatorie ad Esaurimento (laddove previsti) (Allegato 2 al D.M. 235 del 1 Aprile 2014 punto C.7 nota 11 v. “Le metodologie didattiche si ritengono coerenti con tutti gli insegnamenti”);
  • Valutabile punti 1,00 nelle Graduatorie Provinciali delle Supplenze (GPS);
  • Valutabile punti 0,50 nei concorsi a cattedra (Tabella Titoli 8).

Valutabile punti 1,00 nella Mobilità e Trasferimento del personale docente (C.N.I. del 11/04/2017 Tabella Titoli Generali Lettera D).

CONTATTACI SUBITO